Logo
Logo

di Andrea LUTRI

Nota di commento alla recente sentenza della Corte di Cassazione, Sezione lavoro, n. 12365 del 9 maggio 2019, che ha precisato i limiti di applicazione della tutela reintegratoria nelle varie ipotesi in cui la sanzione espulsiva adottata dal lavoratore sia sproporzionata rispetto alla sanzione prevista dal contratto collettivo o dal codice disciplinare.

The paper addresses the recent decision of the Italian Supreme Court on the statutory limits implied by Art. 18 of “Statuto dei Lavoratori” in a the case of employee’s dismissal considered disproportionate given the infringement found.

Pubblicato

  • Temi Di Attualità Giuridica
  • Giurisprudenza
URL: https://giustizia.scuolaforenseroma.it/articolo/895_nota-a-cass-sez-lav-sent-9-maggio-2019-n-12365.aspx

Altri contributi

  • di Mario SANINO

    Dopo tanti anni di vita professionale (sono più di cinquanta anni) posso senz’altro affermare che l’...

    After many years of professional life (more than fifty years) I can certainly say that the teaching ...

    Pubblicato

    • Deontologia Forense
    • Dottrina
  • di Romano VACCARELLA

    Quando la prof.ssa Basilico mi ha ricordato, pochi giorni fa, l'impegno che avevo assunto di scriver...

    When Prof. Basilico reminded me a few days ago, the commitment I had made to write for the "Giustizi...

    Pubblicato

    • Deontologia Forense
    • Dottrina
  • di Emanuele RUGGERI

    Processo civile telematico e improcedibilità del ricorso per cassazione ex art. 369, comma 2°, n. 2,...

    On-line Civil Trial and lack of procedibilty requirement of the appeal to the Supreme Court pursuant...

    Pubblicato

    • Diritto Processuale Civile
    • Giurisprudenza